I EDIZIONE PREMIO WELCOME TO MY UNKNOWN

Erik Kessels, curatore della prima edizione del Premio Welcome to my Unknown Award, ha selezionato:
SOFIYA CHOTYRBOK | AISLING EDWARDS | ANGELO FORMATO | MARCO GENNARI |
SEWA HASAN | MATTIA MICHELI | GIACOMO TINTORI | ANDRÁS TURI I VARVARA UHLIK

I lavori dei premiati sono stati esposti alla XIII edizione di MIA Photo Fair, dal 10 al 14 aprile 2024, presso Allianz MiCo a Milano. Finalità del Premio è stata quella di coinvolgere artisti emergenti e contemporanei under 35 che utilizzano la fotografia come linguaggio artistico.

PREMI COLLATERALI
MIA Photo Fair è inoltre lieta di annunciare i vincitori dei due premi collaterali, promossi dai Partner del Premio:
Angelo Formato è il vincitore della pubblicazione del proprio portfolio sulla rivista “Gente di Fotografia“, scelto dal direttore Franco Carlisi.
Sofiya Chotyrbok è stata selezionata per la Residenza d’artista presso Litostudio di Milano, diretta da Jacopo Costa Buranelli.


WELCOME TO MY UNKNOWN DI ERIK KESSELS
PREMIO PER LA FOTOGRAFIA CONTEMPORANEA DEDICATO AD ARTISTI EMERGENTI

In occasione della sua 13a edizione, MIA Photo Fair ha presentato un nuovo bando per artisti ideato appositamente per la fiera da Erik Kessels – artista olandese, curatore ed esperto di comunicazione visiva con una profonda passione per l’arte e la fotografia.

Gli artisti vincitori hanno avuto l’opportunità di esporre gratuitamente le proprie opere in una mostra dedicata durante la 13a edizione di MIA Photo Fair, presso Allianz MiCo in via Gattamelata 13, Milano.

CONCEPT

“Viviamo in un’era in cui la tecnologia basata sulle lenti si è completamente evoluta, rendendo possibile qualsiasi cosa nella creazione di immagini. Con la diffusione dell’intelligenza artificiale, molte immagini potrebbero diventare allucinazioni statistiche. Il ‘come’ diventa meno cruciale; il ‘perché’ prende il centro della scena. Ecco perché diventano essenziali nuove idee e la creazione di narrazioni originali nella fotografia. I territori inesplorati sono pronti ad essere scoperti e celebrati.”
Erik Kessels

PHOTO: ISABELLA DE MADDALENA
ERIK KESSELS

Erik Kessels è un artista, curatore e designer della comunicazione olandese, con un grande interesse per l’arte e la fotografia. Dal 1996 è Partner Creativo presso l’agenzia di comunicazione KesselsKramer.
Come artista e curatore, Kessels ha pubblicato oltre 100 libri delle sue immagini ‘riappropriative’ e ha scritto i bestseller internazionali Failed It! e Complete Amateur. Ha insegnato presso diverse Accademie d’arte (ad Amsterdam, Milano, Toronto, Losanna, Düsseldorf).
Kessels ha realizzato e curato mostre come Loving Your Pictures, Mother Nature, 24HRS in Photos, Album Beauty e Unfinished Father. Attualmente sta lavorando a un progetto artistico europeo a lungo termine chiamato Europe Archive.
Nel 2010 Kessels è stato premiato con il Premio Amsterdam per le Arti, nel 2016 è stato nominato per il Deutsche Börse Photography Prize. Fino al 2022 la sua retrospettiva a metà carriera è stata esposta a Torino, Düsseldorf e Budapest ed è stato recentemente in mostra al SFMOMA. È stato definito “un mago visivo” da Time Magazine e un “antropologo moderno” da Vogue Italia.