Matteo Mo, Adamo ed Eva / Adam and Eve, 2021

Fine art print
Fine art print
Dimensioni / Size: 100x70 cm compresa cornice
Edizione / Edition: 1 di 5 +ap
Prezzo / Price: 1850

“Biblical Portraits” (anteprima) di Matteo Mo ,
Il nuovo progetto che Matteo Mo presenta in anteprima, mira ad attivare una serie di ritratti
ispirati a quelli di cui parla la Bibbia provando a riproporre il sunto delle loro storie, attraverso
la relazione tra il soggetto ed una serie di oggetti che variano di ritratto in ritratto. Stando a
quello che il libro dei libri rivela, siamo di fronte ad esseri umani esistiti realmente, che hanno
attraversato epoche storiche ed innumerevoli episodi, dove sono emersi i loro conflitti, le loro
vittorie, il loro rapporto col divino e, nel' osservarli attentamente, potremmo scorgere la stessa
sostanza di cui siamo fatti. Come interpretazione l’artista sceglie di utilizzare l’oggetto come vero e proprio strumento drammaturgico: perché Caino porta delle cuffie da
ascolto? E Giobbe osserva impotente una lastra, rispecchiandosi in essa?

"Biblical Portraits" (previeuw) by Matteo Mo ,
The new project that Matteo Mo presents in preview, aims to activate a series of portraits
inspired by those mentioned in the Bible, trying to propose the summary of their stories, through the relationship between the subject and diffrent objects that changes from portrait to portrait.
According to what the book of books reveals, we are in front of human beings who really existed, across the epochs and countless episodes, whith their conflicts, their victories, their relationship with the divine. In observing them carefully, we may glimpse the same substance of which we are made. As an interpretation, the artist chooses to use the object as a real dramaturgical tool: why does Cain wear headphones? And Job helplessly observes a slab, reflecting himself in it?


Matteo Mo

Lodi @ Italia
https://www.instagram.com/matteo.mo/

Diplomato presso l'Accademia dei Filodrammatici di Milano, completa la sua
formazione teatrale compiendo studi con grandi personalità del teatro
contemporaneo, presso istituti di teatro antropologico quali il Workcenter of
Jerzy Grotowski and Thomas Richards e l'Odin Teatret di Eugenio Barba.'
Dal 2004 insieme a sua moglie Mara Risitano , fondano un nuovo metodo
pedagogico per formare attori e performer, scegliendo di utilizzare il teatro
anche come profondo strumento terapeutico, inventando i corsi biennali di
Word Therapy che hanno con successo portato in tutta Italia e in Europa.
Oltre che attore, la sua passione e la tecnica acquisita lo porteranno, nel 2013,
a realizzare il suo primo film di genere, come regista indipendente intitolato
‘Il Vincisangue’, che si può trovare su YouTube.

Inizia a sperimentare il senso del suo gusto visivo nei propri viaggi, immortalando diverse situazioni che lo conducono a generare fotografie dal gusto artistico e dalle particolari inquadrature. Esordisce con una personale grazie alla galleria Open Art House nel 2019 con l’esposizione Hastaglavista, che resta tutt’oggi un progetto in crescita ed espansione, arricchendosi man, mano, di scatti sempre nuovi. È ora focalizzato sul nuovo progetto Biblical Experience che intende proporre ritratti contemporanei di diversi personaggi biblici. Questa nuova esperienza lo porta a girare il video d’arte Via Crucis, dove il documentario e l’arte in formato video si incontrano per afferrare lo spirituale che ci circonda.

Per acquistare l’opera o per ulteriori informazioni potete contattare OAH Open Art House compilando questo form.
If you want to buy or if you are interested in further information please contact OAH Open Art House trough this form.

ENQUIRY FOR

Matteo Mo, Adamo ed Eva / Adam and Eve, 2021








    ArtOnWall


    DESIGN POWERED BY