Beba Stoppani, Enchanted Passages #3, 2021

Courtesy: Beba Stoppani

Foto digitale
Digital photo
Dimensioni / Size: 25x38
Edizione / Edition: 1/6

Contattare Red Lab Gallery per il prezzo.
Please contact Red Lab Gallery for the price.

Percorsi incantati di Beba Stoppani
Proseguimento ideale della ricerca il Pianeta Perduto, l’attuale lavoro s’interroga ancora sul mistero della Natura e sul nostro possibile rapporto con essa. Passo dopo passo, seguendo un itinerario interiore, si snoda un percorso maturato nel tempo. Nel cammino si rinnova un dialogo intimo con la Natura che, attraverso linguaggi nascosti, si disvela attraverso segni, grafie e ritmi che accompagnano il battito del cuore di un viandante pieno di stupore. Suggestioni e risonanze emergono da visioni in lontananza, minuti dettagli si stagliano tra luce ed ombra, labirinti visivi affiorano, mostrando percorsi lucenti animati dal “Genius Loci” di una Natura ancora carica d’incanto.

Enchanted Passages by Beba Stoppani.
An ideal continuation of the research for the Lost Planet, the current work continues to interrogate the mystery of Nature and our possible relationship with her. Step by step, following an inner itinerary, a journey long matured comes undone. During the journey, an intimate dialogue with Nature renovates itself, and through hidden languages, nature reveals herself through signs, writings and rhythms that accompany the heartbeat of an astonished wayfarer. Suggestions and resonances emerge from visions far away, tiny details stand out between light and shadow, visual labyrinths appear, showing enlightened paths animated by the “Genius Loci” of a Nature still charged with enchantment.


Beba Stoppani

Italia @ Italy
http://www.bebastoppani.com

Beba Stoppani nata a Milano, vive e lavora tra Messico e Italia. Di formazione classica, laureata in Biologia, svolge inizialmente attività di ricerca. Si diploma in fotografia allo IED e inizia la collaborazione con lo “Studio Azzurro” di Milano. Nel 1989 apre il suo studio come fotografa di architettura, design, pubblicità con collaborazioni con case editrici (Domus, Abitare, Interni), aziende di design (B&B, Flos, Artemide, Limonta, Bisazza, Alessi, Pomellato) e studi internazionali di architettura per progetti in Italia e in Giappone (Atelier Mendini ,studio Alchimia, studio Stella). La sua personale ricerca artistica, legata alla Natura e per la bellezza celata, la spinge a viaggiare e documentare le diverse realtà culturali. Esordisce con il progetto “Sulle orme della via della seta”: dal Giappone al Mediterraneo, segue con “Verso la Patagonia “- 1995,” Sumo rito e tradizione nel Giappone contemporaneo “- 1997, “Birmania un paese da amare” – 1999, “Oaxaca, tredici lune” – 2010. Dal 2014 si impegna nel progetto d’arte il “Bosco di San Francesco, piattaforma internazionale per la pace ed il dialogo interculturale” invitandovi artisti, studiosi e musicisti. Tutto il 2015 è dedicato al dialogo Romania e Italia.
Tra le mostre più recenti si segnalano:
/ “L’Esploratore inesistente”, Galleria Amy-d, MIA - Milan Image Art Fair (Milano, 2014)
/ “La magia di Venezia”, Officina delle Zattere, Dorsoduro (Venezia, 2014).
/ “Il Bosco di San Francesco, Piattaforma internazionale per la pace e il dialogo interculturale”,
Galleria delle Logge (Assisi, 2015), Ist. Italiano di Cultura Bucarest (2015), Expo Milano, Padiglione Romania, (2015) e Ist. Romeno di Ricerca e Cultura Umanistica di Venezia, (2015).
/ Salon Art Carrousel du Louvre – Monica Martins Fine Art Gallery (Collettiva - Parigi, 2015).
/ “TerraMadre”, Galleria Amy-d, MIA - Milan Image Art Fair 2015 (Milano, 2015).
/ “0° a 5000mt”, Galleria Amy-d, MIA - Milan Image Art Fair 2016 (Milano, 2016)
/ “Sumo” Festival della Multivisione 2016, p.za Giò Pomodoro, Orciano di Pesaro.
/ Festival Internazionale dei Depuratori, (Nosedo, 2016).
/ “Mare sopra Mare sotto”, Acquario civico (Milano 2017).
/ “Sogno di una notte…” MIA - Milan Image Art Fair (Milano, 2017).
/ Wopart (Lugano 2017)
/ Fotofever (Parigi 2017)
/ “Il Pianeta Perduto” MIA - Milan Image Art Fair (Milano, 2018).
/ Wopart (Lugano 2018)
/ Fotofever (Parigi 2018)
/ SetUp (Bologna 2019)
/ “Re-thinking Environment”, DL Gallery (Atene 2019)
/ “Il Pianeta Perduto II°” MIA - Milan Image Art Fair (Milano, 2019).
/ Photo Basel (Basilea 2019)
/ Wopart (Lugano 2019)
/ BOOMing - Climax (Bologna 2020)
/ “Orientarsi con le stelle”, Red Lab Gallery - Museo della Città (Rimini, 2021)
/ “NullaOsta” MIA - Milan Image Art Fair (Milano, 2021).
/ Wopart (Lugano 2021)
/ ”Assonanze, discordanze, forme e libertà di movimento…”- Fabbrica del Vapore (Milano, 2021)

Per acquistare l’opera o per ulteriori informazioni potete contattare Red Lab Gallery compilando questo form.
If you want to buy or if you are interested in further information please contact Red Lab Gallery trough this form.

ENQUIRY FOR

Beba Stoppani, Enchanted Passages #3, 2021








    ArtOnWall


    DESIGN POWERED BY