Artista, MIA Fair 2023 @ Drina

Michelangelo Bastiani, Nuvola / Dancer, 2018

Video ologramma, schermo led, vetro, acciaio, ottone
Video hologram, led screen, glass, steel, brass
Dimensioni / Size: 27 x 30 x 33 cm
Edizione / Edition: Edizione di 7

Contattare Drina per il prezzo.
Please contact Drina for the price.

L'esposizione esplora il rapporto tra realtà e percezione e come l'arte possa sfidare e ridefinire la nostra comprensione di questa connessione.

Igor Eškinja cattura la trasformazione degli oggetti da bidimensionali a tridimensionali attraverso la sua elegante e modesta architettura della percezione. Giuseppe Pietroniro esamina l'interazione tra ombre e assenza riflessa e multiplicata in un'architettura vuota. Michelangelo Bastiani fonde il reale e il virtuale, creando una terza dimensione in cui la natura e l'artificialità coesistono. Edoardo Dionea Ciccioni, nel suo perseguimento di una sintesi tra arte e scienza, indaga il rapporto tra materia e luce, nel suo ultimo progetto ha anche catturato i veri colori dell'aurora boreale in forma digitale. La serie Halo di Fabrizio Corneli confonde il confine tra visibile e invisibile. Le silhouette astratte emettono una morbida iridescenza sferica che somiglia a un arcobaleno, imprimendo un'apparenza immanente e immensurabile di energia.

A cura di Nataša Radojević

This thought-provoking project delves into the relationship between reality and perception, and how art can challenge and redefine our understanding of this connection.

Igor Eškinja captures the transformation of objects from two-dimensional to three-dimensional through his elegant and modest architectonics of perception. Meanwhile, Giuseppe Pietroniro examines the interplay of shadows and absence reflected and multiplicated in empty architecture. Michelangelo Bastiani merges the real and virtual, creating a third dimension where nature and artificiality coexist. Edoardo Dionea Ciccioni, in his pursuit of a synthesis between art and science, investigates the relationship between matter and light. In his last project he has even captured the true colors of the aurora borealis in digital form. Fabrizio Corneli's Halo series blurs the line between the visible and invisible. The abstract silhouettes emit a soft, spherical iridescence that resembles a halo, imbuing an immeasurable and immanent appearance of energy.

Curated by Nataša Radojević


Michelangelo Bastiani

Italia @ Italia
http://lnx.michelangelobastiani.com/wordpress/?page_id=2

L'artista fiorentino Michelangelo Bastiani si è diplomato all'Istituto d'Arte di Firenze e all'Accademia di Belle Arti, specializzandosi in pittura e fotografia. Bastiani utilizza la tecnologia nelle sue rappresentazioni dell'acqua per illustrarne la natura dinamica e facilitare una connessione diretta e un'interazione tangibile con lo spettatore. Basandosi sulla teoria oleografica di Bohm secondo cui "il nostro universo è un ologramma gigantesco e splendidamente dettagliato", le opere di Bastiani riproducono un microcosmo in bottiglia, dove i video, bidimensionali per natura, diventano realtà solide e dinamiche. La relazione tra opera e osservatore si rafforza, trasformando quella che immaginiamo come la tradizionale visita "passiva" in "attiva". Bastiani dà vita a una terza dimensione in cui natura e artificio coesistono, seguendo una ricerca artistica in cui le uniche costanti sembrano essere la trasformazione e l'evoluzione delle sue opere nel tempo.


Per acquistare l’opera o per ulteriori informazioni potete contattare Drina compilando questo form.
If you want to buy or if you are interested in further information please contact Drina trough this form.

ENQUIRY FOR

Michelangelo Bastiani, Nuvola / Dancer, 2018








    ArtOnWall