Artista
Parallel 2021 by Mosca Partners

Giacomo Giannini, TRIBALISMO DEL CULTO, 1993

Color print montata su alluminio 1mm / Colour print mounted on 1mm aluminium
Dimensioni / Size: Dimensione opera 30cm x 44cm, con cornice 65cm x 51cm.
Edizione / Edition: Esemplare unico 1/1.

“Tribalismo di Culto” è stata inclusa da Alessandro Mendini nella collezione della terza edizione del "Triennale Design Museum" dal titolo "Quali Cose Siamo

"Tribalism of Cult" was included by Alessandro Mendini in the collection of the third edition of the "Triennale Design Museum" entitled "Quali Cose Siamo


Giacomo Giannini

Italia / Italy
http://giacomogiannini.com/

Nasce ad Ancona nel 1956 e studia architettura a Firenze. Inizia a collaborare con le più importanti riviste del settore coma Abitare, Domus, Interni e in seguito realizza campagne pubblicitarie con grandi agenzie. Nel 1985 esordisce in campo artistico con un lavoro sugli spazi architettonici destinati alla scomparsa: “Geografie della memoria”. Nella seconda metà degli anni ’80 si specializza in fotografia aerea sorvolando l’Italia in elicottero, testimoniando l’alto valore estetico del nostro territorio, le sue bellezze ma anche il suo degrado. Turismo, paesaggio ed ecologia, sono i temi principali svolti nel suo lavoro, per clienti come Alitalia, Touring Club Italiano e Istituto Geografico de Agostini. Nel 1993 Palazzo Thiene (Vicenza) gli dedica un’antologica nell’ambito della rassegna “Grandi Fotografi a Vicenza”; seguono nel tempo mostre personali e collettive, e partecipazioni a Biennali.

Born in Ancona in 1956, he studied architecture in Florence. He began to collaborate with the most important magazines in the sector, such as Abitare, Domus and Interni, and later worked on advertising campaigns with major agencies. In 1985 he made his debut in the artistic field with a work on architectural spaces destined to disappear: "Geographies of Memory". In the second half of the 1980s he specialised in aerial photography, flying over Italy in a helicopter, witnessing the high aesthetic value of our territory, its beauty but also its degradation. Tourism, landscape and ecology are the main themes of his work, for clients such as Alitalia, Touring Club Italiano and Istituto Geografico de Agostini. In 1993 Palazzo Thiene (Vicenza) dedicated an anthological exhibition to him as part of the "Grandi Fotografi a Vicenza" (Great Photographers in Vicenza); this was followed by personal and collective exhibitions and participation in Biennales.



ArtOnWall


DESIGN POWERED BY