Artista
Galleria Blanchaert

Candido Baldacchino, Eternal love, 2019

Fotografia digitale / Digital photography
Dimensioni / Size: 40 cm x 50 cm
Edizione / Edition: 1/10
Courtesy: Galleria Blanchaert

People on the road
Sferzata improvvisa con cambio di rotta per questa inedita e inconsueta antologia fotografica di Candido Baldacchino. L’autore, uso a viziarci con i suoi inimitabili scorci naturalistici per lo più scevri di presenze umane, si destreggia ora tra persone in un bianco e nero d'altri tempi, pur non rinunciando alla sua poetica malinconica dal retrogusto ironico e amaro.
La sua è una piacevole incursione nel mondo antropico, che ritrae con gli occhi di un un fanciullo impertinente e curioso. Gli scatti sono rigorosamente rubati senza alcun pudore, come solo un puro di cuore potrebbe fare, e rappresentano pertanto una verità spietata, spogliata di ogni artifizio. Sono furti con destrezza i suoi, veri e propri scippi di anime divelte da una umanità variegata in cui giovani, vecchi, bianchi, neri, intellettuali o lavoratori si alternano sulla passerella della strada. Come diceva Charles Bukowski: “La gente è il più grande spettacolo del mondo”.

People on the road
Sudden burst with a change of course for this unusual photographic anthology by Candido Baldacchino. The author, used to spoil us with his inimitable naturalistic foreshortenings mostly free of human presences, now he juggles with people in a black and white of the past, nonetheless keeping the same melancholic poetry with an ironic and bitter aftertaste.
His is a pleasant foray into the anthropic world, which he portrays with the eyes of an impertinent and curious child. The shots are rigorously taken without scruples, as only a pure of heart could do, and therefore they represent a ruthless truth, stripped of all artifice. His are images skilfully stolen, real snatches of souls and torn apart by a variegated humanity in which young, old, white, blacks, intellectuals or workers take turns on the catwalk of the street. As Charles Bukowski said: "People are the greatest spectacle in the world".


Candido Baldacchino

Italia / Italy
https://candidobaldacchino.it

Sono nato a Torino, dove tutt'ora vivo. Ho collaborato con diverse case editrici; miei portfoli sono stati pubblicati da riviste fotografiche quali Gente di Fotografia, Photo Italia, Reflex, Fotocult, Fotografare, Réponses Photo, Il Fotografo ecc. Mi è stato chiesto di tenere dei workshop; tra i più importanti: Holga mon Amour, sponsorizzato da PH Libero, agenzia fotografica di Torino, con la quale collaboro ancora. Le mostre finora allestite in location prestigiose, sono state per me una fonte di grande soddisfazione (Giovani Fotografi Italiani: Milano, Modena 1992; Galleria Carrara di Bergamo 1993; Diaframma-Kodak Cultura, Milano 1993; Immagini del Gusto: Istituto Italiano della Fotografia, Bibbiena 2005; Galleria Lanterna Magica, Palermo 2008; Open Gallery, Atlanta 2009; Art Code allo Stattbad di Berlino 2009; Confini 08: Firenze, Torino, Roma, Genova, Milano, Palermo, Trieste 2010/2011; Foto Pauvre: Rambouillet-Parigi 2010; Progetto P Galleria Gallerati, Roma 2011; Paratissima, Torino 2012; Mia Fair, Milano 2013; Paratissima, Torino 2013; Mia Fair, Milano 2014; Mia&D Singapore 2014; Paratissima, Torino 2014; Multilayers NH hotel, Milano 2014-2015; Mia Fair Milano 2015, Start Art Fair Saatchi Gallery, Londra 2015, Paratissima, Torino 2015; Mia Fair, Milano 2016; Art Fair Colonia, Colonia 2016; Paratissima, Torino 2016; Mia Fair, Milano, Marzo 2017; Artyfact Gallery, New York, Aprile 2017; ArtExpo New York, Aprile 2017, Mercanteinfiera, Parma, Ottobre 2017, Paratissima, Torino, Novembre 2017; Mia Fair Milano 2018; Kolner Liste Colonia 2018; Mia Fair Milano 2019; Paratissima Torino, 2019; Oktoberfoto Foto Club Varese, Varese ottobre 2019; Todimmagina ottobre 2019). Alcune delle mie fotografie fanno parte di collezioni permanenti in gallerie pubbliche e private: l'Accademia Carrara di Bergamo, Diaframma-Kodak Cultura di Milano, Fiaf di Torino e Millennium Images Limited, Londra, Biblioteca Nazionale di Francia, Parigi. I miei ultimi libri fotografici sono: Silent Forms 2008, Background 2010, Coasts 2011 e Visual Perceptions 2014. Edizioni "Lanterna Magica" Palermo.
In data 27 febbraio 2019 Candido Baldacchino è stato insignito dell'onorificenza IFI (Insigne fotografo italiano) dalla Fiaf (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche).

Artist’s Biography
I was born in Turin where I still live. I saw the publication of my works in magazines, I collaborated with several publishing houses. My portfolios were publishing in magazines of the photography sector such as: Gente di Fotografia, Photo Italia, Reflex, Fotocult, Fotografare, Réponses Photo, Il Fotografo etc. I was asked to hold some workshops, the most important of which are: Holga mon Amour sponsored by PH Libero, Turin, a photo agency I have worked with. So far I have been gratified thanks to the exhibitions shown in most prestigious places (Giovani Fotografi Italiani: Milan, Modena 1992; Galleria Carrara di Bergamo 1993; Diaframma-Kodak Cultura, Milan 1993; Immagini del Gusto: Istituto Italiano della Fotografia, Bibbiena 2005; Galleria Lanterna Magica, Palermo 2008; Open Gallery, Atlanta 2009; Art Code allo Stattbad in Berlin 2009; Confini 08: Florence, Turin, Rome, Genoa, Milan, Palermo, Trieste 2010/2011; Foto Pauvre: Rambouillet-Paris 2010; Progetto P Galleria Gallerati, Rome 2011; Paratissima, Turin 2012; Mia Fair, Milan 2013; Paratissima, Turin 2013; Mia Fair, Milan 2014; Mia&D Singapore 2014; Paratissima, Turin 2014; Multilayers NH hotel, Milan 2014-2015, Mia Fair Milan 2015, Start Art Fair Saatchi Gallery, London 2015, Paratissima, Turin 2015; Mia Fair, Milan 2016; Art Fair Cologne, Cologne 2016; Paratissima, Turin 2016; Mia Fair, Milan, March 2017; Artyfact Gallery, New York, April 2017; ArtExpo New York, April 2017; Mercanteinfiera, Parma, October 2017, Paratissima, Turin, November 2017: Mia Fair Milano 2018; Kolner Liste Cologne 2018; Mia Fair Milan 2019; Paratissima Turin, 2019, Oktoberfoto Foto Club Varese, Varese october 2019; Todimmagina, Todi october 2019). Some of my photos are part of permanent collections in private and national galleries such as: l'Accademia Carrara of Bergamo, Diaframma-Kodak Cultura di Milan, Fiaf of Turin e Millennium Images Limited, London, National Library of France, Paris. A great number of pictures I took were chosen as covers of books. My latest books published are: Silent Forms 2008, Background 2010, Coasts 2011 e Visual Perceptions 2014."Lanterna Magica" Editions, Palermo.
On 27 February 2019, Candido Baldacchino was awarded the IFI (Insigne Italian photographer) honor by the Fiaf (Italian Federation of Photographic Associations).



ArtOnWall


DESIGN POWERED BY