Artista
IMAGO Art Gallery

Alessandro Malossi, Tiger, 2019

Stampa Lambda tra plexiglass e dibond / Lambda Print between plexiglass and dibond
Dimensioni / Size: 110 x 150 cm
Edizione / Edition: 5 + 2
Courtesy: IMAGO Art Gallery

“NOAH” è una raccolta di 15 opere in cui Malossi reinterpreta l'arca di Noè in chiave provocatoria e moderna. Nel mondo contemporaneo, caratterizzato dal materialismo e dal consumo eccessivo di lusso, l'artista immagina che nella storia di NOAH ai beni tangibili sarebbe tributata più importanza degli esseri umani o degli animali.
Il risultato è che nella mente dell'artista prendono vita 15 animali, composti da accessori di 15 marchi diversi, uno per animale.

“NOAH” is a collection of 15 works where Malos­si reinterprets Noah's ark under a provocative and modern key. In the contemporary world, characterized by materialism and the excessive consumption of luxury, the artist imagines that in NOAH’s story, tangible goods would be given more importance than human beings or animals.
As a result, 15 animals come to life in the artist’s mind, made up of accessories from 15 different brands, one per animal.


Alessandro Malossi

Italia / Italia
https://www.alessandromalossi.com

Classe 1993, Alessandro Malossi è un artista italiano.

Una figura provocatoria, che ha iniziato a fare esperienza dell'arte disegnando il contorno irregolare di Bologna che vedeva fuori dalla finestra di casa. Ha sviluppato la sua tecnica presso l'accademia NABA di Milano, anche se il suo vero percorso nel mondo dell'arte è iniziato dopo la laurea quando ha scoperto il suo stile unico e peculiare.

Nel 2016, Alessandro fa un ulteriore passo e la sua arte incontra la moda: inizia a lavorare per importanti marchi internazionali come Calvin Klein, Nike, Trussardi, Hogan e altri.

L'Accademia e la collaborazione con marchi e personaggi famosi gli hanno dato la possibilità di sperimentare sia l'arte pittorica che quella digitale: il suo lavoro si inserisce perfettamente nell'attuale era della generazione social e digitale.

La svolta è nel 2019, quando espone a Madrid la sua prima serie di opere digitali, dal titolo "NOAH".
“NOAH” è una raccolta di 15 opere in cui Malossi reinterpreta l'arca di Noè in chiave provocatoria e moderna. Nel mondo contemporaneo, caratterizzato dal materialismo e dal consumo eccessivo di lusso, l'artista immagina che nella storia di NOAH ai beni tangibili sarebbe tributata più importanza degli esseri umani o degli animali.
Il risultato è che nella mente dell'artista prendono vita 15 animali, composti da accessori di 15 marchi diversi, uno per animale.

Nel 2020 Alessandro realizza un'opera che è diventata la copertina del primo singolo di Aron Piper "Sigo".

Alessandro vive e lavora a Milano.

Born in 1993, Alessandro Malossi is an Italian artist.

A provocative figure, that started experiencing art by drawing the irregular outline of Bologna that he used to see outside his home window. He developed his technique at the NABA academy in Milan, although his real path into the art world began after graduation when he discovered his own and unique style.

In 2016, Alessandro takes another step and his art meets fashion, working for major international brands like Calvin Klein, Nike, Trussardi, Hogan, and more.

The Academy, and the collaboration with brands and celebrities, gave him the chance to experience both pictorial and digital art: his work perfectly fits in the current social and digital generation era.

The turning point is in 2019, when he exhibited his first series of digital works in Madrid, entitled "NOAH".
“NOAH” is a collection of 15 works where Malos­si reinterprets Noah's ark under a provocative and modern key. In the contemporary world, characterized by materialism and the excessive consumption of luxury, the artist imagines that in NOAH’s story, tangible goods would be given more importance than human beings or animals.
As a result, 15 animals come to life in the artist’s mind, made up of accessories from 15 different brands, one per animal.

In 2020 Alessandro realizes an artwork that became the cover of Aron Piper's first single "Sigo".

He lives and works in Milan.